Nella prima settimana di agosto si sono svolti i Mondiali di Atletica Giovanili di Nottwil (Svizzera) conclusi dagli azzurri con 10 medaglie (1 oro, 4 argenti, 5 bronzi) tra 100m, 200m, 400m, 800m e salto in lungo.

Luca Pancalli, presidente del CIP, ha dichiarato: “Ragazzi formidabili, alla prima uscita internazionale fate incetta di medaglie mondiali pesantissime: difficile immaginare alla vigilia un simile successo. Siamo orgogliosi di voi e felici per la FISPES che, già nutrita di grandi firme dell’atletica mondiale, ha di che star serena per il futuro. Avete fatto un lavoro egregio di cui vi ringrazio e sono fiero. Avanti così, verso nuovi esaltanti traguardi e un futuro tutto da godere“.

Margherita Paciolla (classe 2003, di Seregno, tesserata per la Polisportiva Milanese) ha vinto ben 3 medaglie: bronzo nei 100 con 14”47, bronzo nei 200 con 30”58 e argento nel salto in lungo con 4.15m. Margherita era l’atleta più giovane della spedizione ed è anche stata la portabandiera; questa era la sua prima esperienza in Nazionale. Il futuro per lei potrebbe essere davvero luminoso se continuerà sulla strada intrapresa.

Tutte le notizie sui risultati degli azzurri sono disponibili su www.fispes.it.

(Foto di Gabriele Marsura)