La Coppa Italia del baseball giocato da ciechi la alza la Roma All Blinds. La squadra capitolina ha battuto in finale 7-4 i Lampi Milano. Le due formazioni erano arrivate all’ultimo atto delle final four, che si sono svolte a Bologna, dopo aver battuto in semifinale rispettivamente la Leonessa Brescia (con uno spettacolare 13-11 a favore dei capitolini) e la Fiorentina (netta vittoria lombarda per 8-0).

Prima della gara di finale Lorenzo Dobboletta, giovane promessa della Fortitudo UnipolSai e neo campione d’Italia, ha consegnato la prima palla a Giuseppe Allegretta lead-off dei Lampi Milano. Ottimo il lavoro delle due difese, soprattutto ad inizio gara, contro cui i bomber delle due formazioni (Dieng e Bassani) hanno avuto vita difficile. Il momento della svolta romana arriva alla sesta ripresa, in cui i capitolini infilano cinque battute in sequenza andando avanti di quattro punti. Da quel momento in poi il muro difensivo costituito da Napoli e Bassani ha impedito agli atleti di Molon qualsiasi tipo di rimonta consegnando agli AllBlinds la loro terza Coppa Italia.