Sono in arrivo da tutta Italia i collaboratori e le associazioni amiche della Freerider Sport Events Varese che sabato mattina alle 11 presenteranno la nuova stagione dello sci da seduti distribuita in 10 tappe in 6 diverse regioni. Tra le conferme nel calendario l’evento internazionale che nella scorsa stagione ha portato a Folgaria 12 giovani provenienti da 6 Paesi europei. Consolidata la collaborazione con il Centro Addestramento Alpino di Moena della Polizia di Stato che nel corso degli anni ha generato incontri e progetti dedicati a temi quali l’accessibilità, la formazione, l’assistenza e la sicurezza.

Presidente della Freerider è Giulio Broggini, coordinatore tecnico il maestro di sci Nicola Busata. La presentazione del calendario 2018/2019 è in programma sabato 10 novembre alle 11 al Centro Parrocchiale di Masnago a Varese (via Petracchi).

In crescita di numeri e richieste per eventi paralleli in Italia e all’estero, lo Ski Tour Freerider presenta quest’anno la novità Tonale che porta a 18 il numero delle località sciistiche di 10 regioni, sedi di tappa dal 2003 ad oggi, con una partecipazione media di 25 persone con disabilità neuromotoria. Valori aggiunti dell’attività Freerider sono la presenza nello staff tecnico di esperti “sciatori seduti” e l’impegno promozionale nelle Unità Spinali italiane.

Clicca qui per l’invito alla presentazione.